PROFESSIONISTI

PROGETTI REALIZZATI

Innovazione, efficienza e sostenibilità sono da sempre valori che Chaffoteaux coltiva giorno dopo giorno, progetto dopo progetto. Con questa sezione Chaffoteaux vuole raccontare l’alto livello di performance dei propri prodotti, per rispondere a esigenze installative sempre più complesse e diversificate.
Roma
Condominio di nuova costruzione
Tipo di edificio: Residenziale condominiale
Tipologia intervento: Nuova costruzione
Numero unità abitative: 78
Superficie netta calpestabile: 3.546 m2
Altezza media locali: 3 m
Livello abitazione: Medio
Dispersioni medie: 50 Watt/m2
Miglioramento prestazione energetica dell’edificio: -
Classificazione energetica dell’edificio: A
Zona Climatica: D
Vettore energetico: gas
Tecnologia generatore calore: Caldaia HP con bollitore e solare termico
Tipologia impianto riscaldamento invernale: Impianto a radiatori con sistema di contabilizzazione diretta per unità abitativa
Tipologia impianto condizionamento estivo: -
Potenzia impianto fotovoltaico: 10 KW
IL CONTESTO ABITATIVO

Il progetto, datato 2018, vede protagonista un condominio di nuova costruzione in Via Luigi Crocco, Ponte di Nona Roma (RM). È composto da 78 unità abitative, suddivise su due scale interne, con 1 o 2 bagni.  Il livello delle rifiniture è alto, soddisfacendo le esigenze del costruttore di creare un ambiente abitativo di confort.

L’IDEA PROGETTUALE

L’impianto era stato progettato e designato con una caldaia a condensazione modulare in centrale termica, 2 boiler e un campo solare termico a tubi sotto vuoto.  Con uno studio di fattibilità del campo solare per ottimizzare gli spazi e mantenere la copertura di produzione di acqua calda sanitaria da fonti rinnovabili al 50%, il progetto ha poi previsto l’installazione di collettori piani. La preferenza di un sistema centralizzato deriva dal fatto che si verifica un importante abbattimento delle emissioni. Inoltre, la modulazione del sistema a cascata permette di far adattare la potenza alla richiesta. Mentre per il sanitario, considerando la località e l’irraggiamento, la soluzione scelta consente una copertura della richiesta di almeno il 70%

SCHEMA DI IMPIANTO
LO SCHEMA DI IMPIANTO
LEGENDA
1. Genus Premium Evo HP
2. Solare termico
3. Zona riscaldamento
4. Bollitore doppio serpentino
Realizzazione progetto

L’impianto è stato così realizzato: la centrale termica è stata collocata nel terrazzo del condominio, all’interno del vano tecnico, dove alloggia la cascata delle caldaie HP a condensazione modulare (3 caldaie da 115 kw). Nella stessa centrale sono collocati 2 bollitori CD2 con doppio serpentino. Inoltre, per ottimizzare la superfice del terrazzo, sono stati installati 18 collettori ZELIOS XP 2.5-1 V su due aree distinte, al fine di eludere l’ombreggiamento dei collettori solari, un sistema di termoregolazione della centrale termica e degli elementi in campo per la gestione e automazione del funzionamento con PLC dedicato. Infine, è presente un sistema di contabilizzazione diretta in centrale all’ingresso di ogni singolo appartamento.

LE INTERVISTE AI PROFESSIONISTI
C.G. Costruzioni Generali - Progettista e costruttore
Perchè ha scelto Chaffoteaux?

Ho scelto Chaffoteaux perché ripongo sempre fiducia nei brand che fanno parte di un’azienda italiana. Come sempre non sono stato smentito: per questo condominio sono stato supportato a 360°, a partire dalla fase Pre fino a quella Post Vendita e ho anche usufruito del servizio di pre collaudo durante le fasi di installazione. Un ulteriore supporto mi è stato fornito dal centro di assistenza tecnica, molto presente durante le varie fasi di installazione della centrale termica.

Le consulenze e la collaborazione offerte hanno permesso anche alla ditta installatrice di gestire l’impiego delle soluzioni con maggiore consapevolezza.

PRODOTTI INSTALLATI
N.3 GENUS PREMIUM EVO HP 115 EU
Modulo termico composta composto da caldaie a condensazione, con camera stagna e flusso forzato per il riscaldamento e installazioni interne.
PRESTAZIONI ENERGETICHE

Prestazioni energetiche:

/ Efficienza energetica stagionale di riscaldamento in ambiente Ƞs (EU 811/2013): 92,8%

/ Portata termica nominale in riscaldamento max/min PCI : 109,0/27,3 kW

/ Potenza termica utile in riscaldamento (60/80°C) (max/min): 105,7/26,9 kW

/ Potenza termica utile in riscaldamento (50/30°C) (max/min): 114,6/29,4 kW

/ Potenza termica utile in riscaldamento (40/30°C) (max/min): 115,9/29,3 kW

/ Rendimento alla portata termica nominale (60/80 °C) max/min PCI :97,5/98,4 %

/ Rendimento alla portata termica nominale (50/30 °C) max/min PCI :106,2/108,4 %

/ Rendimento alla portata termica nominale (40/30 °C) max/min PCI :107,7/108,6 %

/ Rendimento a 30% (30°C) PCI: 108,3%

N.2 BOLLITORI CD2 F
Bollitore verticale a pavimento doppio serpentino, per la produzione di acqua calda ad uso comunitario. Il bollitore è integrabile con sistemi solari a circolazione forzata e sistemi di riscaldamento ad alta potenza.
PRESTAZIONI ENERGETICHE

Il sistema è dotato dei seguenti componenti:

– Bollitore con capacità di 1500 LITRI in acciaio smaltato al titanio;

– serpentino inferiore con superficie di 4,2 m2 e contenuto 25,1 l (1500 litri);

– serpentino superiore con superficie di 2,5 m2 e contenuto 15,5 l (1500 litri);

– Isolamento morbido di spessore 120mm (rimovibile),  139 W (1500 litri);

– anodo anticorrosione in magnesio;

– attacco idraulico per ricircolo;

N. 18 ZELIOS XP 2.5-1 V
Collettore solare vetrato piano ad alto rendimento per circolazione forzata conforme alla norma EN 12975 e certificato Solar Key Mark.
PRESTAZIONI ENERGETICHE

Dati tecnici collettore:

– superficie lorda del collettore pari a 2.52 m2 (1128 x 2241 x 98 mm), superficie di apertura pari a 2,26 m2 (captante 2,23 m2)

– peso 46 Kg

– pressione di esercizio 6 bar

– diametro tubi collettore 18 mm, n°21 passaggi orizzontali da 10 mm

– quantità liquido collettore 2 lt

– assorbitore realizzato da piastra in alluminio da 0,4 mm di spessore di colore blu altamente selettivo (assorbimento 95% / emissioni 5%)

– potenza di picco collettore pari a 1823 W

– efficienza ottica η0: 0,808 (riferimento alla superficie di apertura)

– coefficiente di dispersione termica lineare k1: 3,13 W/m2K (riferimento alla superficie di apertura)

– coefficiente di dispersione termica lineare k2: 0,016 W/m2K2 (riferimento alla superficie di apertura)

– temperatura di stagnazione pari a 198°C (irraggiamento 1000 W/m2 e temperatura ambiente 30°C).

I SERVIZI DI SUPPORTO
In tutte le fasi della realizzazione di un progetto, Chaffoteaux è sempre al fianco dei professionisti con un team di specialisti costantemente a disposizione per fornire un supporto trasversale su tutto il territorio nazionale.
Prevendita
Una squadra di tecnici e ingegneri che offre supporto sul territorio nella redazione dei capitolati e nella progettazione di impianti complessi.
Centro Consulenza Tecnica
Il giusto interlocutore con cui interfacciarsi per consulenze specialistiche e risposte tempestive sulle caratteristiche tecniche degli impianti.
Innorm
Un’equipe di consulenti sempre a disposizione per comprendere le evoluzioni tecnico-normative in materia di leggi, detrazioni e regolamenti del settore termosanitario.
Chaffoteaux Service
Una rete capillare di oltre 600 Centri Assistenza Tecnica: un servizio d’eccellenza per garantire la massima qualità e servizi su misura per qualsiasi esigenza.
PROGETTI CORRELATI
Dalle abitazioni di nuova costruzione fino alle ristrutturazioni edilizie, le soluzioni Chaffoteaux rispettano sempre gli standard più elevati in termini di qualità, innovazione ed efficienza energetica. Scopri tutti i progetti e le altre testimonianze.